Termini & Condizioni

La traduzione in inglese viene fornita solo a titolo informativo, la versione in lingua italiana farà fede in caso di controversie.

Contratto di servizio Applicazione per iPad READY-to-ORDER

Il presente Contratto per l’applicazione READY-to-ORDER (di seguito il “Contratto”) viene stipulato tra FieraDigitale Srl, società del Gruppo Pitti Immagine con sede in Firenze, via Faenza 111 (C.F. e P.IVA 06040940485), (di seguito “FieraDigitale”) e il soggetto che accetta i termini riportati nel presente documento (di seguito il “Cliente”). Il presente Contratto entrerà in vigore dalla data di sottoscrizione da parte del Cliente. Se l’accettazione avviene per conto del proprio datore di lavoro o comunque di altro ente diverso dalla persona fisica che accetta il presente contratto, il Cliente dichiara e garantisce: (i) di avere la completa autorità legale a vincolare ai presenti termini e condizioni il proprio datore di lavoro o l’altro ente; (ii) di avere letto e compreso il presente Contratto e (iii) di accettare il presente Contratto in nome e per conto della parte rappresentata. Se il Cliente non dispone della autorità legale a vincolare il proprio datore di lavoro o l’altro ente ai presenti termini e condizioni, è pregato di non firmare il presente Contratto.
Il presente Contratto disciplina la licenza di utilizzo dell’applicazione READY-to-ORDER (di seguito ”APP”) da parte del Cliente.

1 – APP

a. Licenza d’uso: il Cliente e gli utenti dell’account APP del Cliente (“Utenti finali”) possono accedere e utilizzare l’APP ai sensi del presente Contratto. Con il presente contratto FieraDigitale attribuisce al Cliente ed agli Utenti finali una licenza d’uso, non esclusiva e non trasferibile a tempo determinato, del software applicativo mobile detto APP da installarsi sul device del Cliente nonché del software residente sui sistemi informatici di FieraDigitale necessario per il funzionamento della APP, dei quali FieraDigitale è legittima titolare, esclusivamente per le finalità indicate nel presente Contratto. La Licenza d’uso non concede alcun diritto sul codice sorgente originale. Tutte le tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel software integrato nella APP da installarsi sul device del Cliente nonché del software residente sui sistemi informatici di FieraDigitale necessario per il funzionamento della APP e nella relativa documentazione sono informazioni protette dal diritto d’autore e sono di proprietà di FieraDigitale; essi pertanto non possono essere utilizzati in alcun modo dal Cliente e dagli Utenti finali per scopi diversi da quelli indicati nel presente Contratto. Tutti i marchi, come ogni e qualsiasi segno distintivo o denominazione apposti sulla APP e sulla relativa documentazione, restano di proprietà di FieraDigitale ovvero dei rispettivi titolari, senza che dalla stipulazione del presente Contratto derivi al Cliente alcun diritto sui medesimi. Il Cliente si impegna a non distruggere, alterare o spostare tali marchi, segni distintivi e denominazioni.
b. Strutture ed Elaborazione dei dati: FieraDigitale utilizzerà, come requisito minimo, misure di sicurezza tecniche e organizzative standard nel settore per trasferire, archiviare ed elaborare i Dati del cliente. Tali misure sono concepite per tutelare l’integrità dei Dati del cliente e proteggere dall’accesso, utilizzo ed elaborazione non autorizzati e illegittimi dei Dati del cliente. Con l’accettazione del presente Contratto e quale specifica modalità di esecuzione delle prestazioni contenute nel presente Contratto, il Cliente espressamente acconsente all’archiviazione ed elaborazione da parte di FieraDigitale dei Dati del cliente. Per “Dati del cliente” si intendono Dati archiviati e Dati dell’account. Per “Dati archiviati” si intendono i file e i dati strutturati inviati alla APP dal Cliente o dagli Utenti finali. Per “Dati dell’account” si intendono l’account e i dati di contatto inviati alla APP dal Cliente o dagli Utenti finali.
c. Modifiche: FieraDigitale si riserva il diritto di aggiornare periodicamente la APP. Qualora le modifiche riducano materialmente le funzionalità della APP, FieraDigitale informerà il Cliente tramite l’indirizzo email associato all’account. Salvo ove diversamente indicato nel presente Contratto, l’indirizzo email associato all’account è l’unico al quale sono dirette le comunicazioni di FieraDigitale.
d. Store: il Cliente può scaricare la APP da Apple Store, che può aggiornarsi automaticamente in base alle impostazioni del proprio terminale mobile. L’attivazione del servizio avviene esclusivamente da parte di FieraDigitale al momento del pagamento.
e. Compatibilità: l’applicazione è compatibile con i dispositivi iPad che supportano il sistema operativo iOS 9. L’applicazione garantisce tuttavia performance ottimali con: iPad Air (A1474, A1475, A1476), iPad Mini 2 (A1489, A1490, A1491), iPad Air 2 (A1566, A1567), iPad Pro (A1584, A1652, A1673, A1674, A1675) e successivi.

2 – OBBLIGHI DEL CLIENTE

a. Conformità: Il Cliente dovrà rispettare e far rispettare agli Utenti finali le leggi e i regolamenti applicabili all’uso della APP nonché le prescrizioni contenute nel presente Contratto.
b. Uso e accesso non autorizzato: il Cliente deve impedire l’uso non autorizzato della APP da parte degli Utenti finali e terminare qualsiasi uso o accesso non autorizzato al servizio. Il Cliente comunicherà tempestivamente a FieraDigitale qualsiasi uso o accesso non autorizzato.
c. Restrizioni: al Cliente è fatto divieto di (i) vendere, rivendere o noleggiare la APP; (ii) utilizzare la APP per attività nelle quali l’uso o il mancato funzionamento della APP possono comportare danni fisici, decessi o lesioni personali, oppure (iii) senza il consenso espresso e scritto di FieraDigitale decodificare, modificare o integrare la APP, nonché tentare o aiutare qualcuno a farlo, a meno che tale restrizione sia proibita dalla legge.

3 – SOSPENSIONE

a. di account di Utenti finali da parte di FieraDigitale: se un Utente finale (i) vìola il presente Contratto o (ii) utilizza il Servizio in modo tale che FieraDigitale possa ritenere ragionevolmente di essere considerata responsabile di eventuali danni, FieraDigitale può sospendere o disattivare l’account dell’Utente finale coinvolto. In tale caso FieraDigitale comunica al Cliente la sospensione dell’account e sinteticamente le ragioni che l’hanno determinata; le Parti collaboreranno in buona fede allo scambio delle informazioni necessarie per la risoluzione del problema.
b. Emergenze relative alla sicurezza: indipendentemente da quanto disposto nel presente Contratto, in caso di emergenze relative alla sicurezza, FieraDigitale si riserva il diritto di sospendere automaticamente l’uso del Servizio. Per “Emergenze relative alla sicurezza” si intendono: (i) un utilizzo del Servizio che provoca o può provocare un’interruzione dello stesso, l’utilizzo di quest’ultimo da parte di altri Clienti o danni all’infrastruttura utilizzata per fornire lo stesso e (ii) accessi non autorizzati di terze parti al servizio.
In nessun caso FieraDigitale può essere considerata responsabile nei confronti del Cliente o essere tenuta a risarcimenti o indennizzi per effetto della sospensione di un account dell’Utente finale.

4 – DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE DEL CLIENTE

a. Autorizzazione limitata. Con l’accettazione del presente Contratto il Cliente attribuisce a FieraDigitale, senza corrispettivo, i diritti ragionevolmente necessari per rendere disponibili i servizi erogati attraverso la APP (ad esempio l’hosting dei Dati archiviati).
b. Elenco clienti. Il Cliente espressamente autorizza FieraDigitale ad includere senza corrispettivo il nome del Cliente e gli eventuali suoi marchi e segni distintivi in un elenco di clienti di FieraDigitale sul proprio sito web o in materiali promozionali, con la finalità esclusiva di promozione della APP.

5 – TARIFFE E PAGAMENTO

a. Tariffe: il Cliente pagherà il corrispettivo così come determinato nel Documento d’Ordine ed alle scadenze ivi previste e autorizza FieraDigitale ad addebitare gli importi dovuti utilizzando il metodo di pagamento indicato dal Cliente. Le tariffe non sono rimborsabili tranne nei casi previsti dalla legge. È responsabilità del cliente fornire a FieraDigitale dati per la fatturazione e di contatto completi e accurati. FieraDigitale si riserva il diritto di sospendere o interrompere gli account degli Utenti Finali in caso di mancato pagamento dei corrispettivi. L’erogazione del servizio della APP inizia ad avvenuto pagamento.
b. Rinnovi automatici: Il presente Contratto ha durata annuale dal momento dell’attivazione da parte di FieraDigitale dell’account dell’Utente finale e si rinnova tacitamente di anno in anno per lo stesso numero di Utenti finali indicati nel Documento d’Ordine salvo che non intervenga disdetta scritta mediante raccomandata a/r da parte del Cliente entro 30 giorni dalla scadenza prevista. FieraDigitale può modificare unilateralmente ed in ogni tempo le tariffe del servizio inviando al Cliente una comunicazione almeno 60 giorni prima dell’addebito successivo. In caso di mancata disdetta le nuove tariffe si intendono espressamente approvate dal Cliente.
c. Imposte. Il Cliente è responsabile del pagamento di qualsiasi imposta applicabile. FieraDigitale addebiterà le imposte dovute quando necessario. Se il Cliente fosse tenuto a trattenere eventuali imposte, deve fornire a FieraDigitale la necessaria documentazione fiscale al fine di verificare l’esistenza di tale obbligo.

6 – TERMINE E CESSAZIONE

a. Termine. Il presente Contratto rimarrà in vigore fino alla scadenza ovvero fino a quando il Contratto venga risolto per le cause in esso indicate.
b. Cessazione per violazione: ai sensi dell’art. 1456 del codice civile, FieraDigitale o il Cliente possono risolvere il presente Contratto se: (i) l’altra parte viola le clausole del presente Contratto e non cessa tale violazione entro 30 giorni dalla ricezione di una comunicazione scritta o (ii) l’altra parte cessa la propria attività o è soggetta a procedure di insolvenza e non vi pone rimedio entro 90 giorni.
c. Effetti della cessazione: al termine del presente Contratto i diritti garantiti da FieraDigitale al Cliente cessano immediatamente. I dati del cliente sono definitivamente cancellati alla cessazione del presente contratto a cura di FieraDigitale.

7 – INDENNIZZO

a. Da parte del Cliente: il Cliente risarcirà, manleverà e terrà indenne FieraDigitale da e nei confronti di qualsiasi responsabilità, danno e costo (compresi costi delle transazioni e spese legali ragionevoli) derivanti da una richiesta di risarcimento di terze parti nei confronti di FieraDigitale o di suoi affiliati riguardante: (i) Dati del cliente; (ii) uso del Servizio da parte del Cliente in violazione del presente Contratto; o (iii) uso dei Servizi da parte degli Utenti finali in violazione del presente Contratto.
b. Da parte di FieraDigitale: FieraDigitale indennizzerà, manleverà e terrà indenne il Cliente da e nei confronti di qualsiasi responsabilità, danno e costo (compresi costi delle transazioni e spese legali ragionevoli) derivanti da una richiesta di risarcimento di terze parti nei confronti del Cliente basata sul presupposto che la tecnologia ed il software utilizzati da FieraDigitale e concessi in licenza al Cliente violino o si approprino indebitamente di qualsiasi copyright, segreto commerciale, brevetto o marchio commerciale della terza parte. In nessun caso FieraDigitale sarà ritenuta responsabile in base alla presente clausola per: (i) l’uso di qualsiasi parte del servizio in forma modificata o in combinazione con materiali non forniti da FieraDigitale e (ii) qualsiasi contenuto, informazione o dato fornito dal Cliente, dagli Utenti finali o altre terze parti.
c. Generale: La parte che invoca l’indennizzo deve comunicare tempestivamente all’altra parte il reclamo e cooperare con essa nella difesa dello stesso. La parte indennizzante avrà il controllo completo e si farà carico della difesa a eccezione che: (i) qualsiasi transazione che comporti un’ammissione di responsabilità da parte della parte che invoca l’indennizzo richieda il consenso previo per iscritto, che non può essere negato o ritardato senza motivo e che (ii) l’altra parte possa partecipare nella difesa con il proprio avvocato e a proprie spese. Gli indennizzi sopra indicati rappresentano l’unico rimedio per FieraDigitale e per il cliente in base al presente contratto in caso di violazione, commessa dall’altra parte, dei diritti di proprietà intellettuale di una terza parte.

8 – LIMITAZIONE DI GARANZIA

La APP ed i software e servizi tecnologici ad essa collegati sono concessi in licenza. Nei limiti massimi consentiti dalla legge e a eccezione di quanto esplicitamente stabilito nel presente contratto, FieraDigitale non riconosce alcuna garanzia di nessun tipo, implicita, esplicita, legale o di altro tipo.

9 – LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

a. Limitazione di responsabilità indiretta: nei limiti massimi consentiti dalla legge, a eccezione degli obblighi di indennizzo da parte di FieraDigitale o del cliente, né il cliente né FieraDigitale saranno responsabili ai sensi del presente contratto per (i) danni indiretti, speciali, accidentali, consequenziali, esemplari o punitivi o (ii) perdita di uso, dati, gestione, ricavi o profitti (diretti o indiretti in entrambi i casi), anche se la parte era a conoscenza o avrebbe dovuto essere a conoscenza che tali danni potevano verificarsi e anche se i danni non vengono rimediati in modo soddisfacente.
b. Limitazione dell’importo della responsabilità: nei limiti massimi consentiti dalla legge, la responsabilità complessiva di FieraDigitale in base al presente contratto non supererà l’importo pagato dal cliente a FieraDigitale per la APP nei dodici mesi che precedono l’evento che ha originato la responsabilità.

10 – LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana. Ogni controversia derivante dall’interpretazione, esecuzione e risoluzione del Contratto sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Firenze.

11 – CODICE ETICO E MODELLO 231

FieraDigitale informa il Cliente di aver adottato uno specifico codice etico (in prosieguo, il “Codice Etico”), reperibile al link http://www.fieradigitale.com/corporate-info, affinché lo stesso ne prenda conoscenza. FieraDigitale dichiara altresì di adottare tutte le procedure secondo il c.d. modello 231 (D.Lgs. n. 231 del 2001/08/06), a proposito del quale il Cliente riceverà da parte di FieraDigitale tutte le necessarie informazioni per iscritto. Il Cliente dichiara pertanto, sin d’ora, di volersi conformare allo specifico Codice Etico della Società ed ai Modelli della legge 231 dalla stessa adottati. Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. il Contratto potrà essere risolto da FieraDigitale, con effetto immediato senza obbligo di preavviso o di indennizzo alcuno, mediante comunicazione da inviare al Cliente con raccomandata a.r. o posta elettronica certificata, in caso di violazione significativa degli obblighi presenti nel Codice Etico e dai Modelli 231 di cui sopra.

12 – VARIE

a. Modifiche dei termini: Qualsiasi modifica, aggiunta e/o variazione al Contratto potrà avvenire unicamente in forma scritta. FieraDigitale si riserva il diritto di modificare unilateralmente ed in ogni tempo il presente Contratto, comunicando al Cliente il nuovo testo contrattuale con almeno 60 giorni di anticipo rispetto alla data di decorrenza della validità del nuovo contratto, le cui condizioni generali saranno pubblicate sul sito http://www.e-pitti.com/en/fieradigitale/terms-and-conditions/readytoorder.html. In caso di mancata disdetta entro i successivi 30 giorni, le modifiche si intendono espressamente approvate ed il servizio sarà conseguentemente regolato dai nuovi termini e condizioni.
b. Contratto indivisibile: il presente Contratto, che include la fattura del Cliente e il Documento d’Ordine, costituisce l’intero accordo tra il Cliente e FieraDigitale per quanto riguarda l’oggetto del presente Contratto e sostituisce qualsiasi contratto precedente oppure accordo o intesa precedenti o contemporanei, sia scritti che verbali, relativi a quanto oggetto del presente Contratto.
c. Comunicazioni: le comunicazioni al Cliente saranno inviate all’indirizzo email del Cliente indicato al momento della sottoscrizione del Contratto. E’ cura del Cliente indicare eventuali variazioni di detto indirizzo email.
d. Cessione: il Cliente non può cedere o trasferire il presente Contratto o qualsiasi diritto o obbligo stabilito dallo stesso senza il consenso scritto da parte di FieraDigitale. FieraDigitale non può cedere il presente Contratto senza informare il Cliente; l’obbligo di informazione non sussiste per FieraDigitale quando il presente Contratto sia ceduto a qualunque titolo ad un’altra società del gruppo di cui FieraDigitale fa parte ovvero in caso di trasformazione, fusione, scissione della società o cessione dell’azienda, di un suo ramo ovvero in caso di cessione delle quote societarie.
e. Nessun mandato di agenzia: FieraDigitale e il Cliente non sono partner legali o agenti ma parti contraenti indipendenti.
f. Forza maggiore: a eccezione degli obblighi di pagamento, né FieraDigitale né il Cliente saranno responsabili per una prestazione inadeguata in caso venga originata da una condizione che sfugge al controllo ragionevole della parte (ad esempio, disastri naturali, azioni di guerra o terroristiche, scioperi, azioni di enti pubblici e guasti a Internet).
g. Assenza di soggetti terzi beneficiari: non esistono soggetti terzi beneficiari nel presente Contratto. Senza alcun limite alla presente sezione, in base al presente Contratto, gli Utenti finali di un Cliente non sono soggetti terzi beneficiari dei diritti del Cliente in base al presente Contratto.

13 – CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Il presente documento contiene le condizioni generali di contratto della licenza d’uso della APP e dei software e servizi telematici ad essa connessi. Il testo delle presenti condizioni generali di contratto, ai sensi degli artt. 1341 e 1342 del codice civile, è reso disponibile e conoscibile mediante pubblicazione dello stesso sul sito internet http://www.e-pitti.com/en/fieradigitale/terms-and-conditions/readytoorder.html. Eventuali clausole aggiunte sul Documento d’Ordine prevalgono su quelle contenute nel presente contratto.

Milano, 12 aprile 2016

Scarica la versione PDF

Termini e Condizioni Applicazione per iPad READY-to-ORDER

OGGETTO – I presenti Termini e Condizioni (di seguito “Termini”) riguardano READY-to-ORDER, l’applicazione di raccolta ordini su iPad (di seguito “APP”) realizzata da FieraDigitale Srl (di seguito “Società”), società del Gruppo Pitti Immagine che gestisce il portale e-PITTI.com. Utilizzando la APP, accetti i presenti Termini.
TRATTAMENTO DATI PERSONALI – Con l’utilizzo della APP autorizzi il trattamento di dati personali da parte della Società e delle società del Gruppo Pitti Immagine, nel rispetto delle regole sulla privacy e sicurezza (D.lgs 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali) per le sole finalità correlate alla fornitura del servizio erogato tramite la APP. La Società, inoltre, potrà trattare i tuoi dati per finalità di analisi, monitoraggio e miglioramento della qualità del servizio offerto.
Account: la Società raccoglie e associa al tuo account dati quali il tuo nome, il tuo indirizzo email, il tuo numero di telefono e l’indirizzo fisico.
Servizi: quando utilizzi la APP, la Società archivia, elabora e trasmette i tuoi file (compresi dati strutturati ed email) e i dati a essi relativi. Se fornisci accesso ai tuoi contatti, la Società li archivierà sui propri server in modo che tu possa utilizzarli. In questo modo potrai eseguire facilmente operazioni quali condividere i tuoi file, mandare email.
Utilizzo: la Società si riserva di raccogliere dati provenienti da e riguardanti i dispositivi che utilizzi per accedere alla APP. Sono inclusi dati quali l’indirizzo IP, il dispositivo utilizzato e gli identificatori associati al tuo dispositivo. I tuoi dispositivi (a seconda delle loro impostazioni) potrebbero trasmettere alla APP anche dati sulla posizione.
Cookie e altre tecnologie: utilizziamo tecnologie quali cookie e tag pixel per fornire, migliorare, proteggere e promuovere la APP.
CONDIVISIONE DATI – La Società si riserva il diritto di condividere i dati con le altre società del Gruppo Pitti Immagine, ma questi non saranno comunque ceduti a inserzionisti o ad altre terze parti.
Leggi e forze dell’ordine: la Società si riserva il diritto di divulgare i tuoi dati a terze parti nel caso in cui stabilisse che tale divulgazione è ragionevolmente necessaria per (a) rispettare la legge; (b) salvaguardare qualsiasi persona da decesso o gravi lesioni fisiche; (c) prevenire frodi o abusi a danno della Società o dei suoi utenti; o (d) proteggere i diritti di proprietà della Società.
SICUREZZA E ARCHIVIAZIONE – Sicurezza: la Società si occupa di tenere i tuoi dati al sicuro e verificare eventuali vulnerabilità. Inoltre, continua a implementare funzioni per la sicurezza dei tuoi dati.
Conservazione: la Società conserverà i dati che archivi nella APP finché ciò sarà necessario per fornirti il servizio. Se elimini il tuo account, elimineremo anche questi dati. Ma tieni presente che: (1) potrebbero verificarsi ritardi nell’eliminazione di tali dati dai nostri server e dallo spazio archiviazione di backup; e (2) può conservare questi dati nella misura e per il tempo strettamente necessari per rispettare i nostri obblighi legali anche di tipo fiscale, dirimere controversie o applicare il contratto.
CONTENUTI E AUTORIZZAZIONI – Mentre utilizzi la APP, fornisci alla Società contenuti, dati di contatto e altre informazioni eventualmente trattate durante la navigazione. Tutto il materiale caricato resta di tua proprietà. La APP ti consente di condividere file e informazioni con altre persone; presta attenzione a cosa condividi.
RESPONSABILITÀ E COPYRIGHT – Sei responsabile per la tua condotta e per il materiale che condividi con altri utenti, anche non abbonati al servizio. I contenuti presenti nella APP potrebbero essere protetti da diritti di proprietà intellettuale di altri. Non copiare, caricare, scaricare o condividere contenuti se non hai il diritto di farlo. Ci riserviamo il diritto di eliminare o disattivare contenuti che rappresentino presunte violazioni e di sospendere account di utenti che violino ripetutamente il copyright. Ci riserviamo il diritto di esaminare la tua condotta e i tuoi contenuti affinché siano conformi ai presenti Termini. La Società non è responsabile per i contenuti pubblicati e condivisi dagli utenti tramite la APP. Custodisci con cura la password che utilizzi per accedere alla APP, assicurati che non sia nota ad altre persone. I presenti Termini non ti concedono nessun diritto, titolo o interesse sulla APP.
MODIFICHE E NUOVE VERSIONI DEI TERMINI – La Società ha il diritto di modificare in ogni momento i presenti Termini ovvero di rilasciarne versioni successive. Le modifiche ai Termini e le versioni successive hanno effetto per i nuovi utenti dal momento della pubblicazione delle stesse sul sito e-PITTI.com. In caso di modifiche dei Termini o di rilascio di nuove versioni degli stessi, la Società ti invierà una comunicazione email contenente il link alle modifiche o alla nuova versione dei Termini.
LEGGE APPLICABILE, GIURISDIZIONE E COMPETENZA TERRITORIALE – Per qualsiasi controversia riguardante l’uso della APP e delle sue funzionalità si applica la legge italiana. La giurisdizione appartiene all’autorità giudiziaria italiana e la competenza esclusiva è quella del Foro di Firenze.

Milano, 13 aprile 2016

Scarica la versione PDF